GROTTAMMARE – Il Comune di Grottammare cerca un gestore per la pista di pattinaggio e relative pertinenze in via Salvo D’Acquisto. 

La procedura di gara è stata aperta recentemente presso la Stazione Unica Appaltante di Fermo e scadrà il 30 agosto. 

L’avviso riguarda la concessione per 10 anni della gestione e della conduzione dell’impianto sportivo posizionato in un’area al confine tra i quartieri Ischia I e Ischia II, compresa tra via Salvo D’Acquisto, via C. A. Dalla Chiesa e la Ss16.

La struttura è stata realizzata nel 2000, misura complessivamente 4.292 metri quadrati ed è composta da: 

–  pista all’aperto di pattinaggio di forma rettangolare delle dimensioni 21,00 m. x 41,00 m. (= 861,00 mq) 

– pista all’aperto di educazione stradale di forma ellissoidale con intersezioni, avente superficie complessiva di circa 755,00 mq 

–   manufatto a ridosso della recinzione lato sud dell’ingombro complessivo di m. 15.05 x 5.10 composto da: 3 spogliatoi (giudici, femmine e maschi), fruibili anche da disabili, tutti con un w.c., due docce ed un lavabo; locale pluriuso per attività complementari (sede dell’associazione, ristoro, attività ricreative, ecc.); 2 servizi igienici per il pubblico (distinti per uomini e donne);

–    vialetto pedonale pavimentato.

Il valore della concessione decennale è di 388.600 euro; il canone annuo di concessione è stato fissato in 335 euro soggetto a rialzo. L’affidamento è basato sul principio dell’offerta economica e tecnica più vantaggiosa.

Gli interessati possono ottenere informazioni più dettagliate rivolgendosi al personale del Servizio Turismo e Sport del Comune; informazioni di natura tecnica o amministrativa relative alla procedura, invece, vanno presentate in forma scritta attraverso la sezione “Chiarimenti” del portale SUA della provincia di Fermo entro il 20 agosto.

Le offerte devono essere inviate mediante il sistema telematico predisposto dal SUA entro le ore 13 del 30 agosto. L’apertura avverrà il 2 settembre.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.