COLONNELLA – Lavoratore non in regola all’interno del laboratorio, sospesa la licenza di una pelletteria di Colonnella e maxi multa per il titolare.

Sono entrati in azione il 5 agosto i carabinieri del Nil (nucleo ispettorato del lavoro) di Teramo che hanno controllato alcune ditte in Val Vibrata.

In una di queste, i militari hanno rilevato una grave irregolarità: uno dei dipendenti che lavorava all’interno del laboratorio artigianale non è risultato in regola con l’assunzione. Inevitabile la sospensione temporanea dell’attività e una multa di 5600 euro per il titolare della pelletteria.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.