ANCONA – Sono annunciati ritardi fino a 200 minuti per i treni in transito sulla linea ferroviaria Ancona-Pescara, dopo l’investimento avvenuto questa mattina intorno alle 9.50.

Una persona è stata infatti travolta e uccisa sui binari dal treno merci 47201 della Mercitalia Rail tra Osimo e Loreto. Secondo quanto si apprende, è probabile che si tratti di un suicidio.

Il treno, partito da Tarvisio e diretto a Fossacesia, non trasportava merci pericolose. Il traffico è stato sospeso in attesa di verificare la percorribilità del binario attiguo a quello sui cui si è verificato l’investimento. E’ stato attivato un servizio bus sostitutivo per il traffico regionale.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.