SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’edizione 2019 di Giovani e Musicisti in Riviera (2^edizione) si chiude con una Piazza gremita di gente.

Dopo il successo della prima serata con l’esibizione della Zgorzelecka  Orkiestra Mandolinistow (Polonia), è stata la volta giovedì 1 Agosto della Paisiello Young Orchestra (Palagiano – Ta) diretta dal Maestro N. Calò e dell’Orchestra Fiati Giovanni XXIII (Pianezza – To) diretta dal Maestro A. Zizzamia.

Le due formazioni con circa 80 Giovani Musicisti si sono alternate in un susseguirsi di buona musica che ha intrattenuto, divertito e incantato il pubblico delle grandi occasioni che a San Benedetto ha accolto i Giovani Musicisti e le famiglie al seguito con una grande partecipazione rendendo ancora una volta la centrale Piazza Matteotti un vero punto di aggregazione e condivisione nel pieno spirito dell’evento.

Il tutto a dimostrazione di quanto, come afferma il Direttore dell’Accademia Risorgimento Professor Daniele Alemanno, la promozione, la vitalità e l’identità di un territorio dipendano sì da lodevoli iniziative ma soprattutto dall’entusiasmo, dal sostegno e dalla partecipazione di chi ci vive.

D’altronde l’impegno nella  Formazione Scolastica e nella Promozione del territorio rendono da sempre Accademia Risorgimento – Scuola Privata un punto di riferimento culturale e professionale per l’educazione, la crescita e il confronto internazionale dei giovani nel pieno rispetto dei nostri valori e dei sani principi educativi.

Accademia Risorgimento si trova in via Risorgimento 32 a San Benedetto. Per info: 0735 587240


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.