TERAMO – Importante novità nel Teramano.

Il rettore dell’Università di Teramo Dino Mastrocola e il presidente del ‘Comitato Centenario Canonizzazione San Gabriele’ Tommaso Navarra hanno siglato una convenzione per un programma di cooperazione fra l’Ateneo e il Comitato per formazione, ricerca e mobilità studentesca nel settore della cooperazione internazionale dell’Italia in favore del continente africano.

Con la convenzione, l’Università si impegna a inserire studenti africani nei corsi di laurea con esonero dal pagamento delle tasse universitarie; il ‘Comitato’ si farà carico della sistemazione logistica degli studenti a Teramo. L’accordo prevede tirocini e stage formativi sia per gli studenti africani sia per gli iscritti all’Università teramana, lo sviluppo di attività di formazione tecnica degli studenti dei Paesi africani e la realizzazione di progetti in favore dell’Africa.

La convenzione, ha dichiarato Mastrocola, “è una prima concretizzazione della ‘Dichiarazione di Teramo’ siglata il 22 giugno con la conferenza dei rettori africani”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.