GROTTAMMARE – Il Dep Art di Grottammare apre le porte al Sound Contest,  una tappa delle selezioni del DistrArte Festival di Ascoli Piceno. Grazie al bando regionale intitolato “Villaggio Giovani”, l’assessorato delle politiche giovanili ha potuto far rete con altre associazioni e Comuni dell’Ambito territoriale 21 (capofila del progetto Officina Giovani) e può così ospitare una speciale tappa di selezione, fissata a  giovedì 1 agosto dalle 15 alle 20, nel centro giovanile del parcheggio Stazione. 

Il DistrArte Festival è una manifestazione promossa dall’associazione “7 Ap” e vedrà il suo culmine ad Ascoli Piceno, dal 29 agosto al primo settembre , con lo svolgimento di  numerose attività pensate con l’obiettivo di rendere fruibile l’arte a giovani e meno giovani, mettendo in rete e sviluppando sinergie nazionali ed internazionali con artisti delle principali 7 arti. 

La band che risulterà vincitrice della tappa di Grottammare potrà anche  esibirsi in una location d’eccezione durante la “Notte bianca” del capoluogo piceno, in programma sabato 10 agosto. 

Per iscriversi, inviare una mail a distrartefestival@gmail.com, oppure, telefonare ai numeri  393.7417595 (Vinicio) / 3883716775 (Mirko). 

Ormai alla terza edizione, il DistrArte Sound Contest ha dato modo ai  vincitori di aprire eventi musicali di gruppi come gli Ex-Otago (edizione 2017) o di icone della musica Punk-Rock come Marky Ramone, storico batterista dei  Ramones (edizione 2018). 

Le finali si terranno in piazza Arringo davanti a una giuria di qualità che, insieme alle votazioni del pubblico, decreterà la band vincitrice tra oltre 20 gruppi provenienti  da tutta Italia. Pagina FB Il Sound Contest 2019. 

 

 L’assessore alle Politiche giovanili Lorenzo Rossi e la consigliera Martina Sciarroni dichiarano soddisfazione e sottolineano “l’importanza che hanno, per i nostri territori, queste occasioni di scambio. Ci auguriamo che i giovani del territorio possano usufruire al massimo dell’offerta culturale e formativa che i nostri Comuni offrono”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.