SAN BENEDETTO – Continuano ad arrivare lamentele da parte di turisti e quindi di albergatori per motivi sempre più vari. L’ultima riguarda il bus scoperto che i nostri ospiti, pur gradendo il servizio, ma si sono lamentati con i titolari di alcuni hotel perché non è facile usufruirne.

Capita spesso che è pieno e, a chi sta sulla strada ad aspettarlo all’ora fissata nelle locandine, viene fatto dall’autista il segno che non c’è posto per cui nemmeno si fermano.

Ci ha detto un albergatore: “I turisti che si erano preparati, magari con i loro bimbi, tornano in hotel delusi per non dire arrabbiati per non aver potuto rispettare il loro programma giornaliero.

Cosa propongono gli hotel? “Noi facciamo in pieno il nostro dovere, mettendo le locandine con gli orari e invogliandoli a farsi il giro panoramico. Di fronte a quanto sta succedendo riteniamo che sarebbe il caso di usare il metodo della prenotazione, con internet non dovrebbe essere difficoltoso”.

Considerazioni che riteniamo giuste perché, se il servizio è gradito, la delusione per quanto sta accadendo assume l’effetto contrario per cui o si fa bene e si trova il modo di soddisfare le esigenze dei villeggianti o è meglio non farlo. Un effetto harakiri che sarebbe il caso, quindi, di evitare.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.