GROTTAMMARE – Tutto pronto per un appuntamento culturale e musicale nel Vecchio Incasato.

A Grottammare ecco “Piano cerca Pianista”, a cura dell’associazione Paese Alto con la collaborazione del Comune. Il 27 luglio quattro pianoforti in quattro piazze con la partecipazione del Maestro Adrian Theodor Vasilache dalle 19.30.

Ecco dove:

un pianoforte gran coda in Largo di Porta Maggiore;

un pianoforte mezza coda rosso sotto le logge del Teatro dell’Arancio;

un pianoforte verticale giallo in Via Fraccagnani;

un pianoforte mezza coda bianco sotto il Torrione della Battaglia;

L’intento dell’iniziativa è quello di richiamare tutti gli amanti, appassionati, professionisti e dilettanti a cimentarsi nella tastiera in questo luogo suggestivo.

“Certi che sarete tantissimi, per permettere a tutti la possibilità di suonare è consigliato prenotare lo spazio telefonando al 3299711110” fanno sapere gli organizzatori.

Alle ore 21 l’esibizione in Largo di Porta Maggiore di Adrian Theodor Vasilache in un recital pianistico: “Pensieri dal cuore”.

C.W.Gluck “Danza degli spiriti lieti” dall’opera “Orfeo”(trascrizione Sgambatti)
B.Galuppi. Sonata in do maggiore – andante / allegro / allegro assai
A.Lozzi. “Nuances de valse” – Omaggio a Chopin
Fr. Chopin. Valse op.34 nr.1 in mi bemolle maggiore
Notturno op.9 nr.2 in mi bemolle maggiore
A.Skriabin. Preludio e Notturno op 9 in re bemolle maggiore
Fr.Liszt. Due studi da Paganini : Nr.4 in mi maggiore
Nr.3 in sol diesis minore – “La Campanella”
C.Debussy. Preludio in la minore – dalla Suite “Pour le piano”
G.Enescu. Bourèe dalla Suite op.10 in re maggiore.

La cantina Carminucci offrirà ai presenti la degustazione di suoi vini.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.