SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ieri sera Fabio Pegorin è stato ufficializzato come un nuovo acquisto del Rieti Calcio. Il portiere, classe 1996, se ne va da San Benedetto dunque dopo 4 anni, l’ultima bandiera dell’era Fedeli, l’ultimo giocatore che ha vissuto tutte le stagioni sotto il patron romano dall’estate del 2015, quando arrivò in rossoblu dalle giovanili del Novara.

A San Benedetto lascia un buon ricordo sia da un punto di vista umano che sportivo. nonostante non sia riuscito a imporsi come numero 1, dopo il primo anno in D in cui è stato a lungo titolare, infatti, nelle successive tre stagioni di Serie C ha racimolato 34 presenze.

Dalle prime parole pronunciate come calciatore del Rieti sembra che decisivi siano stati i consigli di tanti suoi ex compagni: pensiamo a Sorrentino, Sabatino, Pezzotti e tanti altri che dal capoluogo laziale sono stati “travasati” in Riviera nel 2015 col cambio di proprietà. “Vengo a Rieti perché ho avuto tanti compagni che hanno giocato qui, compreso l’allenatore dei portieri Gianni Bianchetti” ha detto ieri Pegorin.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.