SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Terribile schianto alle prime ore del 23 luglio.

A San Benedetto, sulla Sopraelevata frontale tra auto, una Renault Clio, e bus intorno alle 3.

Dalle prime indiscrezioni la macchina, condotta da una 23enne abruzzese, di Colonnella, avrebbe invaso l’altra corsia per cause in fase di accertamento proprio mentre sopraggiungeva il pullman con a bordo 32 persone.

La ragazza è rimasta gravemente ferita. E’ stata estratta dalle lamiere dai pompieri: vettura distrutta. Dopo essere stata liberata è stata immediatamente soccorsa dai sanitari giunti in ambulanza.

Il conducente del bus è rimasto ferito, ma le sue condizioni non sono giudicate preoccupanti, mentre le persone a bordo non avrebbero riportato conseguenze gravi, spavento a parte.

Sul posto 118, Vigili del Fuoco e Polizia Stradale per soccorsi e rilievi.

La 23enne è stata portata al Torrette di Ancona dove tuttora è ricoverata in gravi condizioni.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.