SAN BENEDETTO DEL TRONTO -Di seguito una nota stampa di Pier Giorgio Giorgi, Claudio Benigni e Roberto Giobbi che sono, rispettivamente, vice segretario comunale e segretari di circolo del Pd di San Benedetto.

“Con il presente documento accogliamo con favore il contributo dei sindaci Enrico Piergallini di Grottammare e Pier Paolo Rosetti di Acquaviva Picena.

“Abbiamo apprezzato la posizione dei due sindaci che hanno con coerenza ribadito l’urgenza di un nuovo ospedale di eccellenza nel Piceno e la necessità della sua baricentricità rispetto al capoluogo e alle zone montane. Al tempo stesso condividiamo l’idea che il Madonna del Soccorso debba essere riqualificato e mantenuto come ospedale ridefinendo competenze e funzioni così come abbiamo ribadito sul documento del Pd Piceno approvato nell’assemblea provinciale e nella conferenza dei sindaci.

Con l’occasione ci faremo carico, insieme al segretario provinciale Matteo Terrani, di un incontro chiarificatore col presidente Ceriscioli in merito al percorso e alle competenze future degli ospedali, fugando così ogni dubbio e ogni incomprensione.

La riorganizzazione della sanità è un tema dirimente su cui tutte le forze politiche sono chiamate a misurarsi con buon senso e responsabilità stigmatizzando le strumentalizzazioni di parte.

Il Pd continuerà a battersi per una sanità efficiente e all’avanguardia: dopo vent’anni di dibattito è venuto il momento di realizzare un polo di eccellenza e non sarà la sterile polemica fra chi lo vuole spostare di 4-5 km più ad est o a ovest a fermare un investimento così importante per la salute dei cittadini”:


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.