ALBA ADRIATICA – Ancora controlli nel ferro di cavallo nel Teramano.

Sono tornati in azione i carabinieri di Alba Adriatica che in un’operazione congiunta con le altre caserme della Val Vibrata hanno passato al setaccio la problematica zona della città, situata a ridosso della stazione ferroviaria.

Quattro le denunce per inosservanza del foglio di via obbligatorio dalla città: si tratta di M.G, 40enne di Grottammare, L.E, 33enne di San Benedetto del Tronto, H.A marocchino, 24 anni, domiciliato a Corropoli e S.M, donna, 29enne.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.