CUPRA MARITTIMA – Un’altra località è stata interessata, il 18 luglio, dal servizio “Spiagge Sicure”.

A Cupra Marittimo piano inteforze e controlli da parte di Municipale (coordinata dal Comandante Luigi Loggi), Capitaneria di Porto, Guardia di Finanza e Carabinieri.

Sanzionati due abusivi, di origine nordafricana, e sequestrati oltre cento articoli da mare contraffatti.

E’ stata segnalata della tensione durante i controlli nei pressi della stazione, questa mattina, con alcune persone che avrebbero inveito (e insultato) contro le persone ispezionate (perlopiù straniere), dalle Forze dell’Ordine. Segnalazione che, al momento, non viene confermata dalle fonti in nostro possesso ma sono ancora in corso accertamenti sulla questione.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.