GROTTAMMARE – Piano interforze sulla costa del Piceno contro l’abusivismo commerciale il 18 luglio.

A Grottammare due operazione della Municipale coordinata dal Comandante Stefano Proietti in sinergia con carabinieri e Capitaneria di Porto.

Quasi al confine con San Benedetto è stata fermata e sanzionata un’abusiva nigeriana: oltre cento “pezzi” sequestrati (collane, capi di abbigliamento e articoli da mare).

Vicino allo chalet “L’Ancora”, invece, sanzionato un abusivo nordafricano risultato recidivo: multa e “bancarella mobile” sequestrata.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.