CAMPLI – Carabinieri in azione nel Teramano. A Campli è stato denunciato per truffa P.M, 43enne del posto. Qualche giorno fa, lungo la sp262, l’uomo aveva messo in scena, ai danni di un cittadino cinese, la famigerata truffa dello specchietto.

Era riuscito dunque a convincere la vittima a dargli 50 euro in contanti evitando di coinvolgere le assicurazioni poichè questo avrebbe comportato per il cittadino cinese un aumento del premio annuale. Qualche giorno dopo, però, l’uomo ha capito di essere stato raggirato e si è recato in caserma per denunciare l’accaduto.

I militari, grazie anche alla descrizione fornita da alcuni testimoni, sono riusciti in poco tempo a identificare e denunciare l’autore della truffa.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.