SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ambulanza, vigili del fuoco e municipale sono intervenuti nel primo pomeriggio del 17 luglio, per un incidente in zona porto. Un’auto (una Peugeot), guidata da una donna che è rimasta leggermente ferita, ha sbandato sfondando il chiosco di “Olio Pesce Fritto” che in quel momento ospitava una decina di persone nei suoi pressi.

Un cliente, 50enne sambenedettese, seduto sul retro dove è finita l’auto, è rimasto ferito seriamente e per lui si è resa necessaria l’eliambulanza. E’ comunque cosciente secondo le prime indiscrezioni. Ferite da “schiacciamento” ma per fortuna la situazione non sarebbe grave, da prassi è previsto il trasporto al Torrette. Probabile anche un trauma cranico.

Alla base del sinistro ci sarebbe un colpo di sonno della donna. Un altro cliente, giovane sambenedettese, è rimasto ferito al piede, in maniera abbastanza lieve, mentre si trovava in piedi a ordinare. Un terzo uomo non è stato colpito solo per miracolo. C’erano circa una decina di persone al momento.  Sul posto è giunta anche la Polizia Stradale.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.