SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tra gli interventi attuati dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ascoli Piceno, finalizzati a prevenire e reprimere ogni fenomenologia illecita, particolare rilevanza hanno assunto quelli inseriti del Dispositivo Permanente di Contrasto ai Traffici Illeciti”.

Il Dispositivo” è quotidianamente eseguito sulle principali arterie stradali e notori luoghi di aggregazione della costa adriatica picena, particolarmente interessati alla vendita di prodotti non sicuri e contraffatti e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

In quest’ultimo ambito, e solo all’inizio di questa stagione estiva, l’attività delle Fiamme Gialle ha già registrato il sequestro di due chilogrammi di sostanze stupefacenti (in prevalenza marijuana e hashish), l’arresto di 2 persone, la denuncia a piede libero di 7 soggetti e la segnalazione agli Uffici Prefettizi di ben 30 consumatori abituali”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.