SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Francesco Forti approda al terzo turno della San Benedetto Tennis Cup. Dopo essere stato protagonista del “Shot of the Year” sul sito ufficiale della ATP World Tour, elimina la testa di serie numero 2 del torneo Gianluca Mager, che si sta preparando nella “Città delle Palme” sin dallo scorso venerdì.

Altra grande sorpresa della giornata è Andrea Pellegrino, che elimina un Luca Vanni in ripresa dopo un lungo infortunio nel match serale. La testa di serie numero 1 e già vincitore del torneo marchigiano Andrej Martin liquida facilmente il belga Vanneste con un 6-2, 6-4 e si conferma come favorito.

Avanzano anche gli italiani Zeppieri e Bonadio, nonchè il colombiano Daniel Galan, vincitore dell’edizione 2018, che partito dalle qualificazioni sembra essere in grande forma e ispirato sulla terra rossa sanbenedettese.

Mercoledì 17 luglio, inizio alle ore 13, con un centrale che vedrà l’esordio di Gianluigi Quinzi alle ore 19.30 contro l’argentino Renzo Olivo, seguito da Ale Giannessi contro l’australiano O’Connell. Il programma sul centrale si prospetta molto ricco con le partite di Federico Gaio contro il brasiliano Sakamoto.

Altre informazioni sul programma sono reperibili sul sito ufficiale del torneo www.sanbenedettotenniscup.com.

Da giovedì l’ingresso sarà a pagamento. Presso i botteghini del circolo sono in vendita abbonamenti e biglietti per le singole giornate.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.