SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Beach Soccer, anche il 13 luglio, regala altre soddisfazioni rossoblu.

L’Happy Car Samb batte 4-0 Lamezia al Globo Beach Arena Riviera delle Palme ed ipoteca le finali di Catania.

Resoconto fornito dalla Sambenedettese Beach Soccer.

L’Happy Car Samb vince anche contro Lamezia per 4-0 e regala un’altra giornata di festa al pubblico della Globo Beach Arena Riviera delle Palme.

I rossoblù di mister Oliviero Di Lorenzo sbloccano il risultato nel primo tempo grazie al gran gol del difensore Alessandro Miceli, secondo per lui in stagione. La Samb non soffre e gestisce la partita, senza però affondare per cercare il gol del raddoppio.

Il 2-0, infatti, arriva solo nel secondo tempo con una giocata meravigliosa di Josep Junior: l’italo brasiliano colpisce alla grande dalla distanza e fa esultare il pubblico rossoblù. Pastore e compagni dilagano poi nel terzo e ultimo tempo, con le reti di Jordan Soares e Bernardo Botelho che arrotondano il risultato, comunque mai in discussione.

La Samb sale a quota 12 punti in classifica nella Poule Scudetto, ipotecando le finali di Catania. Mister Oliviero Di Lorenzo, però, non è pienamente soddisfatto: “Oggi ci siamo rilassati troppo dopo la grande vittoria contro Napoli e questo non va bene, mi aspettavo un atteggiamento diverso dalla squadra. Ora ci aspetta una battaglia contro Catania, dobbiamo rimettere l’elmetto e andare a combattere. Volevo ringraziare tutti i tifosi della Globo Beach Arena, il pubblico di San Benedetto è meraviglioso e non perde mai occasione di dimostrarlo. Vogliamo regalare loro tante altre soddisfazioni, forza Samb”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.