SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Importante novità sul nostro territorio.

Ordinanza con identico testo per Cupra Marittima, Grottammare e San Benedetto che disciplinerà l’orario di apertura delle sale da gioco.

Presentazione in Comune, a San Benedetto, con i tre primi cittadini (Alessio Piersimoni, Enrico Piergallini e Pasqualino Piunti) alle 11.

Segui (e rivedi) la conferenza su www.rivieraoggi.it e sulla nostra pagina Facebook

Sale da gioco: ordinanza unica a Cupra, Grottammare e San Benedetto che disciplinerà l’orario di apertura. Multe da 2 mila a 12 mila euro, apertura dalle 14 all'una di notte

Gepostet von Riviera Oggi am Freitag, 12. Juli 2019

Firmata l’ordinanza da sindaci: sale di gioco aperte, e apparecchi attivi, dalle 14 all’una di notte, multe da 2 mila a 12 mila euro per i trasgressori.

Secondo i dati della Cna di Ascoli, nella nostra provincia sono presenti circa 1500 apparecchi (videolottery e new slot), gli esercizi abilitati sono circa mille.

A San Benedetto sono 120 gli esercizi abilitati con un numero di 200 apparecchi.

La ludopatia è un fenomeno che non colpisce solo i capifamiglia ma anche i più giovani ed è un problema sottovalutato o addirittura nascosto e negato.

Ecco l’ordinanza firmata dai sindaci e le norme previste

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.