SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Uno striscione appeso sulle balaustre che danno sul torrente Albula. Uno striscione, a firma dei tifosi della Samb, che campeggia proprio sopra il murale del vecchio gruppo della Curva Nord “Onda D’Urto” e che recita: “Ciao Ferruccio, presidente d’altri tempi”.

Anche il sindaco Piunti ha mandato un messaggio alla famiglia: “La Città intera si stringe con affetto a voi familiari per la perdita di un grande sambenedettese che è stato un esempio di correttezza e generosità. Protagonista illuminato e coraggioso di una stagione sportiva ed imprenditoriale fondamentale per lo sviluppo di San Benedetto, signore nei modi e nelle opere, Ferruccio Zoboletti rimarrà sempre nel cuore di tutti noi”.

Anche la Samb si è stretta attorno alla famiglia con questo messaggio: “La S.S Sambenedettese calcio esprime le più sentite condoglianze alle famiglia Zoboletti per la perdita del caro Ferruccio, storico presidente rossoblu e imprenditore di grandissimo successo.  Alla figura di Ferruccio Zoboletti sono legati gli anni più belli della storia della Sambenedettese Calcio. La società tutta si stringe commossa attorno al dolore dei suoi familiari”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.