SAN BENEDETTO DEL TRONTO – È un omaggio a Lucio Battisti quello che l’ex leader degli Avion Travel Peppe Servillo e i jazzisti Javier Girotto, Fabrizio Bosso, Furio Di Castri, Rita Marcotulli, Mattia Barbieri propongono giovedì 11 luglio con «Pensieri e parole» in piazza Piacentini, per la seconda edizione della rassegna “Nel cuore, nell’anima. Ritratti d’autore in musica e parole” proposta da Comune e Amat con il contributo di MiBac e Regione Marche, in collaborazione con l’Istituto Musicale Vivaldi e con il contributo di Bim Tronto.

«Dopo “Uomini in frac” e “Memorie di Adriano” – dicono il cantante Servillo, il sassofonista (e arrangiatore del progetto) Girotto, il trombettista Bosso, il contrabbassista Di Castri, la pianista Marcotulli e il batterista Barbieri – dopo un Modugno felice e il Celentano del clan, abbiamo deciso, con “Pensieri e parole”, di reinterpretare l’autore più intimo, lirico e personale della canzone italiana, Lucio Battisti. Popolare e sofisticato, italiano e solitario, costruttore e inventore di una canzone che resta intimamente patrimonio di tutti, incrociando sensibilità e pensieri musicali diversi. Cantare nuovamente le sue canzoni, da Mogol a Panella, è la possibilità per noi di rileggere una nostra storia minore e quotidiana che tanto ci suggerisce e commuove».

Prossimo appuntamento per “Nel cuore, nell’anima” domenica 14 luglio con Gino Paoli e Danilo Rea in “Due come noi che…”.

Ingresso: biglietti di posto unico euro 15 in vendita alla biglietteria del Teatro Concordia (largo Mazzini, 1 tel. 0735/588246) aperta nei tre giorni precedenti gli spettacoli dalle ore 18 alle 20 e alla biglietteria in Piazza Piacentini la sera di spettacolo dalle 19.Prevendite nelle biglietterie del circuito Amat/VivaTicket, su www.vivaticket.it e al Call center dello spettacolo delle Marche 071/2133600.

In caso di maltempo lo spettacolo sarà proposto al Teatro Concordia.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.