GROTTAMMARE – Come ogni anno la rassegna “Riviera delle Palme” si svolge nelle storiche chiese della città di Grottammare che custodiscono da secoli pregiatissimi organi.

I concerti eseguiti dai cantanti solisti che si sono distinti nelle audizioni e nei concorsi per canto barocco organizzati dall’associazione offriranno al pubblico l’opportunità di ascoltare il respiro della grande musica per ritagliarsi una porzione di pace e serenità, unico rimedio ai mali di una società sempre più tecnologizzata, frenetica e antispirituale.

Si parte venerdì 5 luglio con Lorenzo Fragassi (organo) e Lisa Sasso (contralto) nella chiesa di San Pio V dalle 21.15, ingresso a offerta libera.

Lorenzo Fragassi si è diplomato al Conservatorio di Pesaro perfezionandosi poi al Conservatorio di Campobasso. Ha vinto il primo concorso organistico nazionale di Anguillara Veneta e il secondo concorso organistico nazionale di Fano Adriano.

Lisa Sasso, contralto dalla rara vocalità, ha girato il mondo come ambasciatrice del bel canto e ha recentemente vinto un’importante audizione di canto barocco, selezionata dal noto organista Gianluigi Spaziani.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.