SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Di seguito una nota, giunta in redazione, dal Comune di San Benedetto. 

“L’associazione “San Benedetto in Festa” ha comunicato, nella giornata di ieri martedì 2 luglio, la propria indisponibilità a proseguire la collaborazione con il Comune per l’organizzazione dell’edizione 2019 della festa della Madonna della Marina.

Nella mattinata di oggi è inoltre giunta notizia delle dimissioni di Giovanni Filippini dalla carica di presidente della suddetta associazione.

Vista la ristrettezza dei tempi a disposizione, l’amministrazione comunale si è immediatamente attivata per individuare altri soggetti in possesso di qualificate competenze per farsi carico dell’allestimento dei diversi eventi tradizionalmente previsti nel programma della festa.

Dai primi contatti, è emersa la disponibilità di alcuni interlocutori che hanno dimostrato affezione alla cosiddetta “Festa delle Feste” e che sarà oggetto di più dettagliate valutazioni nel corso imminenti riunioni operative”.

LA RICOSTRUZIONE DEI FATTI. Da quello che abbiamo appreso sembra che i primi contatti fra comune e l’associazione che si occupa dei preparativi della Festa ci sono stati un mese fa. Il problema, al momento, risiederebbe nel fatto che all’interno dell’associazione confluiscono una serie di soggetti impegnati anche con la realizzazione di altre feste e riguarda principalmente l’allestimento e la gestione degli stand enogastronomici correlati alal Festa tradizionale che di tiene l’ultimo week-end di luglio. La vicenda, a questo punto, potrebbe portare all’affidamento a terzi della gestione della parte gastronomica della Festa (gli stand in piazza Mar del Plata).


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.