MARTINSICURO – Un incendio si è innescato in un deposito di materiale per la pesca, situato lungo la Statale 16 a Martinsicuro. A causa della presenza di materiali altamente infiammabili in poco tempo si è alzata una colonna di fumo nero, visibile anche chilometri di distanza. Sul posto sono entrati in azione i vigili del fuoco di Nereto.

AGGIORNAMENTI Incendio nel piazzale di un deposito di legna sulla ss16, i vigili del fuoco, con un tempestivo intervento, evitano il peggio domando subito le fiamme. Una colonna di fumo nero, visibile a chilometri di distanza, si è alzata intorno alle 10 di ieri a Martinsicuro all’interno dell’area di un deposito di legname, situato all’incrocio con via del Semaforo. A prendere fuoco, per cause ancora in via d’accertamento, diversi materiali di scarto e alcune attrezzature da pesca situata in una sorta di rimessaggio presente nel piazzale.

Tutto materiale altamente infiammabile che in poco tempo ha generato un grosso rogo che ha iniziato ad espandersi fino ad interessare alcune sterpaglie a ridosso della corsia nord della A14, confinante con l’area del deposito. Sono scattati subito i soccorsi e una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Nereto, con un’autopompa e un fuoristrada con modulo antincendio, si è portata immediatamente sul posto. Nel frattempo, dal comando di Ascoli Piceno, è arrivata anche un’autobotte proveniente dal Comando di Ascoli Piceno che, mentre i vigili del fuoco di Nereto hanno provveduto a spegnere l’incendio all’interno dell’area del deposito di legname, ha raggiunto la zona attraverso l’autostrada e ha provveduto a spegnere le sterpaglie ai lati della corsia autostradale. Il rapido intervento dei pompieri ha evitato così che l’incendio potesse estendersi al legname stoccato nel deposito e interessare un’area più ampia, evitando possibili conseguenze per il traffico autostradale e lungo tutta la statale 16. Sul luogo dell’incendio sono intervenuti anche i carabinieri e la polizia locale di Martinsicuro.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.