SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Poco dopo l’alba del 30 giugno, in Riviera si è verificato uno spiacevole episodio dove un commerciante è stato vittima di un’aggressione.

L’edicolante del lungomare Nord, vicino alla foce dell’Albula, è stato aggredito da balordi per futili motivi al momento dell’apertura. Due persone, probabilmente ubriache, si sono rivolti al 64enne chiedendo di andare al bagno nonostante l’edicola, si sa, è sprovvista di tale servizio.

Dopo il rifiuto è nata una colluttazione e l’edicolante è rimasto ferito. E’ stato soccorso dal personale sanitario del 118. Sul posto anche i carabinieri. I due balordi, residenti sulla costa picena, sarebbero stati identificati dai militari. Nelle prossime ore non si escludono provvedimenti.

AGGIORNAMENTO Due persone denunciate per la vile aggressione: si tratta di un cuprense e un sambenedettese entrambi identificati dai carabinieri


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.