SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Onori e oneri per l’amministrazione Piunti che usa come mezzo un suo consigliere (Stefano Muzi), che si fa (sempre per conto di Piunti & C.) spesso divulgatore e promotore sui social delle opere di manutenzione, giardinaggio e decoro urbano del Comune.

La maggioranza con la complicità del suo giovane/vecchio  componente stavolta diventa bersaglio del presidente del quartiere Marina di Sotto Alfredo Isopi che lo tagga su facebook, in un post in cui si lamenta delle condizioni di via Volta postando due foto in cui si vede dell’erba alta nei pressi del frequentato parcheggio turistico.

Vergogna” scrive il presidente del comitato sul suo post mentre nei commenti continua il battibecco con l’emissario dell’amministrazione comunale stessa che accusa il comitato di non pulire un’area davanti la chiesa di San Pio, sempre nel quartiere Marina Di Sotto. “E’ un lavoro che deve fare Picenambiente” gli risponde Isopi.

Anche noi ci siamo occupati in passato di via Volta. Non è la prima volta infatti che se ne parla con alcuni cittadini che si sono già lamentati dell’incuria del tratto fotografato da Isopi. Clicca qui sotto.

Cumuli di rifiuti in via Volta. Un cittadino: “Ormai è sempre così”


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.