SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Esce in questi giorni l’ultimo successo di J.And, rapper sambenedettese classe 1990, che negli anni si è fatto conoscere sul web con canzoni come “Lu Mare” “Esta noche” e “#Chaparrita”.

La nuova hit dell’estate si intitola “Clavala (Boom Boom)” e, come nelle ultime fatiche musicali di J And (“Pecora nera” su tutte), si avvale della collaborazione del producer Giulio jay. Grazie alla spiccata voglia di sperimentare che li accomuna e li caratterizza, i due hanno voluto dare una nota di cambiamento al loro stile musicale.

Dopo l’uscita di “Just a dream”, la canzone l’apripista del nuovo progetto musicale che vede la partecipazione della famosa cantante abruzzese Danira Micozzi, arriva “Clavala (Boom Boom)”, il cui successo è accompagnato da un video molto accattivante.

«Ai nostri fan – hanno detto i due – avevamo promesso di farli ballare tutta l’estate e possiamo confermare, dai primi ascolti e dai primi feedback positivissimi, che le persone amano cantare e ballare la nostra hit estiva. Io e Giulio jay amiamo dare sfogo alla nostra creatività musicale sfornando brani su brani e molte volte Giulio jay alle 4 di mattina mi manda le basi e io come vedo il messaggio su whatsapp non riesco a frenare la mia voglia di scrivere e mi alzo a buttare giù le rime. Infatti molte delle nostre canzoni sono nate tra le 4 e le 5 di mattina».

Il video di “Clavala (Boom Boom)” è diretto dal video maker sambenedettese Larry che, preso dalla carica del brano, ha cercato di portare il senso di estate che caratterizza la canzone , dando sfogo alla creatività e valorizzando i colori accesi dell’alba e del tramonto.

Al video, che è stato girato tra San Benedetto e Martinsicuro, partecipano anche Alice Micozzi, Elisa Di Giacomi, Annalisa Bianconi, Ardenia Bolla, Rebecca Tizi e ogni ripresa valorizza il testo e fa sposare la base con il video.

Nella canzone, che è stata masterizzata, mixata e registrata da Max2D alla Max2D Records, c’è anche la partecipazione nelle seconde voci di Danira Micozzi.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.