SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Spiagge Sicure” anche in Riviera.

Nei giorni scorsi la Polizia Municipale di San Benedetto del Tronto ha effettuato una operazione contro il fenomeno dell’abusivismo commerciale in spiaggia. Su segnalazione, il personale è intervenuto sulla spiaggia libera in prossimità del torrente Ragnola.

Alla vista degli agenti, i venditori sono fuggiti abbandonando la merce che è stata sottoposta a sequestro. Si trattava di 410 costumi donna completi, 34 vestaglie da donna, 1 pareo, 15 costumi da uomo, 26 costumi da bambino.

Buon bottino da parte dei Vigili Urbani impegnati, comunque, quotidianamente nel contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale che si ripresenta sulle spiagge come segnalato oggi, 27 giugno, da un nostro lettore.

Qui l’articolo

La segnalazione di un bagnante: “A San Benedetto pieno di abusivi, perfino con i carretti”


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.