MONTEPRANDONE – “Lo staff ringrazia tutti per la fantastica esperienza trascorsa dal 2010 sino ad oggi: pubblico, artisti, addetti ai lavori e tutte le persone che sono state coinvolte in questo progetto”.

Si apre in tale modo la nota ufficiale diffusa dagli organizzatori di Cose Pop. Il Festival non avrà luogo quest’anno e l’anno prossimo partirà a Monteprandone un progetto artistico-musicale nuovo che tornerà, però, alle origini.

Qui l’articolo

Cose Pop ai saluti. “Prossimo anno un progetto musicale-artistico itinerante. E gratuito”

Gli organizzatori della kermesse dichiarano: “Nove anni stupendi dove siamo riusciti a portare grandi artisti di calibro nazionale ed internazionale nel nostro territorio, contribuendo così alla crescita culturale ed artistica locale”.

Poi l’annuncio: “Cose Pop tornerà il prossimo anno sotto una nuova veste, inedita ed itinerante. Festeggeremo la decima edizione. La nuova kermesse coinvolgerà diversi luoghi di Monteprandone e porterà con se l’esperienza accumulata in questi anni”.

Ovviamente c’è spazio, da parte degli organizzatori, per i ringraziamenti: “Un ringraziamento speciale al Comune di Monteprandone che ci ha permesso di realizzare un sogno che avevamo nel cassetto da sempre. Grazie anche al Bim Tronto e alla Camera di Commercio per il loro supporto, è stato un aiuto prezioso”.

Poi il saluto finale: “Non è mai un addio, ma un arrivederci”.

Qui il nostro articolo “amarcord”

Mannarino, The Zen Circus, Afterhours, Subsonica, Negrita, Daniele Silvestri e tanti altri: questo è stato Cose Pop


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.