GROTTAMMARE – Ancora un blitz sulla costa per contrastare l’abusivismo commerciale di tutti i generi.

A Grottammare, nella mattinata del 27 giugno, è toccato ad un abusivo intento a vendere cocco sulla spiaggia ad essere sanzionato. Vendeva il frutto senza licenza.

Gli agenti della Municipale di Grottammare, in “borghese”, coordinati dal Comandante Stefano Proietti, hanno bloccato l’uomo, di origine campana. Sequestrato il cocco e multa di 5 mila euro.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.