MARTINSICURO – Appuntamento sportivo nel Teramano.

Sabato 22 giugno, alle ore 21, presso il “Tempo libero” di Martinsicuro si sono esibiti gli atleti della Asd Spes Martinsicuro.

Le coreografie si sono alternate catturando l’attenzione dei numerosi spettatori. Le ginnaste (alcune delle quali hanno partecipato a campionati regionali e nazionali con ottimi risultati) e i ballerini di hip hop sono riusciti a fondere insieme stili diversi in un tripudio di movimenti ben coordinati e ricchi di significato, sotto la direzione artistica della professoressa Monia Marcattili.

Il filo conduttore è stata la storia de “Il piccolo principe”, “Le petit prince” di Antoine de Saint-Exupery. La Spes a distanza di anni ha deciso di viaggiare ancora una volta insieme al piccolo principe, per evidenziare il fil rouge che dalle origini arriva fino a noi portando con sé le stesse finalità, gli stessi valori e gli stessi intenti educativi che questa associazione sportiva non ha mai perso di vista.

Così, con passi di danza e volteggiando fra nastri, palle e cerchi colorati gli allievi della Spes, pieni di entusiasmo e carichi di energia, ci hanno raccontato questa storia che non ha mai smesso di affascinare adulti e bambini.

“Ringraziamo di cuore tutti gli insegnanti, Alessia Pallottini, Maria Elena Piccinini, Roberta Freddi , Barbara Muziani, Javor Palachev e Cinzia Sorgi che insieme a Monia Marcattili hanno insegnato a questi ragazzi i segreti delle varie discipline e soprattutto la gioia dello stare insieme sostenendosi a vicenda in particolare nei momenti di difficoltà – affermano dall’associazione – Si ringrazia per la collaborazione anche Serena Marconi, Alice Cimoroni e Daniela Cipollone”.

“Non chiederti di cosa ha bisogno il mondo, chiediti cosa ti rende felice e fallo, il mondo ha solo bisogno di persone felici” dichiara a fine serata Monia Marcattili riprendendo le parole del libro.

Un bel messaggio che riecheggia nelle orecchie dei presenti.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.