SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Successo per “Favolescion“, opera teatrale messa in scena sabato 22 giugno al teatro della Parrocchia di Cristo Re di Porto d’Ascoli da un gruppo di diciotto piccoli attori dai 4 ai 10 anni che si sono esibiti di fronte ad una platea gremita.

La vicenda rappresentata è stata una visitazione delle favole dell’infanzia in chiave moderna: da una Cappuccetto Rosso ecologista a Dorothy che si ritrova in un centro commerciale ad un Brutto Anatroccolo non in carne ed ossa ma di misera plastica: un viaggio insomma attraverso i miti dei bambini che li hanno riadattati alla realtà contemporanea.

Mariarita Carpani, autrice e regista dello spettacolo, ha espresso la sua riconoscenza per come i bambini siano riusciti ad interpretare l’evento: “I piccoli chiedono storie, spesso invece i grandi continuano ad offrire loro programmi televisivi e giochi sui cellulari” la sua considerazione.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.