SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Eccellenti risultati per i giovani atleti delle Collection Atletica Sambenedettese ai Campionati italiani Allievi di Agropoli (Salerno) svoltisi lo scorso week end.

Nell’occasione più importante dell’anno per la categoria, gli under 18 ottengono ottime prestazioni con una serie entusiasmante di record sociali e personali.

Il migliore piazzamento è stato ottenuto da Isabel Ruggieri che è giunta quinta nel salto triplo a suon di nuovo record sociale assoluto con 11,81 , ottenuto in qualificazione al primo salto, per poi atterrare ad 11,73 in finale.

Ennesimo progresso del velocista Luca Patrizi che, nonostante il vento contrario, stabilisce il nuovo record sociale allievi nei 200 metri sfrecciando in 22”90, dieci centesimi in meno del fresco primato che gli apparteneva mentre nella pedana del salto triplo, grande prodezza di Edoardo Silvestri che si migliora nuovamente con 13,53, ritoccando di dieci centimetri il suo record sociale assoluto oltre ad effettuare un salto nullo millimetrico di 14 metri che gli sarebbe valso l’accesso alla finale.

Edoardo è stato anche protagonista nella staffetta 4 x 400 con un’eccellente ultima frazione portando la Collection Atletica alla vittoria della sua batteria grazie ad un recupero mozzafiato e siglando la nuova migliore prestazione marchigiana dell’anno di categoria con 3’32”72, assieme ai fratelli Luca ed Alessio Patrizi e Cristian Mezzolani .

Buona prestazione da parte degli Orange anche nella staffetta veloce della 4 x100 con 44”30 con Federico Fedeli al posto di Alessio Patrizi mentre a livello femminile significativo progresso di Anthea Pagnanelli nei 400 metri che abbatte il muro del minuto correndo il giro di pista con il nuovo personal best di 59”56, mentre Irene Pagliarini ottiene un notevole 12”29 sui 100 metri, tempo con il quale avrebbe stracciato il suo personale ma aiutato da un vento a favore oltre il limite consentito ( +3,5 m/s), oltre a comporre il team di staffetta assieme ad Isabel Ruggieri , Giulia Rossi ed Anthea Pagnanelli che ha partecipato sia alla 4 x 100 che alla 4 x 400, ottenendo rispettivamente i tempi di 50”09 e 4’11”07.

Infine da segnalare la partecipazione di Giorgia Di Salvatore nel lancio del peso (10,20) e di Eva Joao Polo nel lancio del disco (30,78).

Un bilancio decisamente positivo per la Collection Atletica Sambenedettese che dimostra ancora una volta di distinguersi oltreche a livello regionale anche in ambito nazionale.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.