GROTTAMMARE – Un’altra operazione ha visto protagonista la Polizia Municipale sulla costa picena nella mattinata del 24 giugno.

A Grottammare, lungo l’arenile, sono state sequestrate oltre quaranta borse da mare perlopiù contraffatte. L’abusivo, alla vista delle divise, ha abbandonato la merce disposta sulla spiaggia ed è scappato.

La merce è stata recuperata dai Vigili Urbani coordinati da Comandante Stefano Proietti.

Il blitz rientra nel programma “Spiagge Sicure”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.