CUPRA MARITTIMA – “Spiagge Sicure”, altro capitolo lungo la costa picena.

A Cupra Marittima nella mattinata del 20 giugno sono stati identificati e allontanati due nomadi, di origine dell‘Est Europa, che chiedevano l’elemosina e si aggiravano con fare sospetto tra gli ombrelloni.

In azione la Polizia Municipale cuprense che ha provveduto all’identificazione e all’allontanamento dei due soggetti.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.