Riportiamo e pubblichiamo una nota della Sambenedettese Beach Soccer diffusa sul proprio sito

VIAREGGIO – Una grande HappyCar Samb inizia subito con il botto l’avventura nella Serie Aon 2019 battendo 10–4 Ecosistem Catanzaro nella prima partita della tappa di Viareggio.

Gli uomini di mister Di Lorenzo (privi dello squalificato Josep Junior) vanno sotto per il gol in apertura del brasiliano Calmon, ma riescono a ribaltare tutto con carattere e decisione grazie alla rovesciata di Pedro Moran e alla rete del talento di casa Luca Addarii.

La partita però è bellissima e ricca di colpi di scena: De Masi pareggia per il Catanzaro, ancora Moran riporta avanti la Samb e di nuovo De Masi raggiunge i rossoblù con il gol del momentaneo 3-3. Poi Calmon si fa espellere e la gara prende un preciso indirizzo: 4 gol di Jordan Soares, la doppietta personale di Luca Addarii e le firme da ex di Percia Montani e Miceli fissano il punteggio sul definitivo 10-4.

L’Happy Car Samb si gode dunque un esordio molto positivo in campionato, in attesa della sfida di domani contro i catanesi del Palazzolo (inizio alle ore 13).

Queste le parole del brasiliano Jordan Soares, uno dei grandi protagonisti della vittoria rossoblù: «Siamo stati bravi a lottare e recuperare la partita, ma è solo un passo verso la conquista delle finali di Catania. Ora testa alla partita contro il Palazzolo, non vogliamo fermarci. I miei 4 gol? Sono contento, ma la cosa che conta più è la vittoria di squadra. Avanti così e forza Samb».


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.