MARTINSICURO – Si masturba in spiaggia davanti agli sguardi attoniti dei tanti bagnanti presenti: scatta la denuncia per atti osceni in luogo pubblico.

E’ successo nel pomeriggio di mercoledì a Martinsicuro, sul tratto di spiaggia libera del lungomare nord, quando erano presenti sulla battigia anche donne e bambini. L’uomo, B.C, 41 anni, residente a San Benedetto del Tronto, a un certo punto si è abbassato il costume e, incurante dei presenti, ha iniziato a masturbarsi. Lo sconsiderato gesto ha lasciato di stucco tutti e qualcuno ha deciso di avvisare immediatamente le forze dell’ordine. Sul posto si è portata subito una pattuglia dei carabinieri di Martinsicuro che ha fermato e identificato il 41enne.

Inevitabile, a quel punto, la denuncia per atti osceni in luogo pubblico.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.