SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Appuntamento culturale alla scoperta del Piceno.

Sabato 15 giugno a partire dalle ore 11, a Porto d’Ascoli, con un evento dedicato alla riscoperta di alcune risorse poco conosciute del territorio piceno si concluderà la serie d’incontri dal titolo “Personal Branding 2019, ciascuno è perfetto”.

I partecipanti – condotti nella conversazione peripatetica con sistemi whisper-radio dal progettista culturale e ipermediale Carlo Infante (Urban Experience) – sciameranno nei luoghi piceni che videro infuriare, nei lunghi secoli del Medioevo e oltre, battaglie di predominio e di campanile per il controllo di rocche, tratti di costa e posizioni strategiche.

Il walkabout, esplorazione partecipata radio-nomade, prenderà il via alle 11 dalla Caserma Guelfa di Porto d’Ascoli per osservare ciò che resta della vicina Torre e della Villa Laureati, situate in un’area di contesto urbano e in attesa di valorizzazione. Dopo il pranzo su prenotazione presso l’Osteria “Caserma Guelfa”, si partirà in auto verso Montecretaccio, un rilievo collinare sul crinale settentrionale della vallata del Tronto su cui sorgeva una rocca di frontiera fra gli stati ascolano e fermano.

Il patrimonio storico, culturale e naturale, è un baluardo di senso contro lo smarrimento della civiltà contemporanea. Si tratta di raccogliere una sfida difficile ma avvincente, da estendere a tutto l’habitat umano ma anche e soprattutto in provincia e nei piccoli centri, dove spesso, per limiti e carenze di varia natura, è più complicato progettare e vivere percorsi di consapevolezza individuale e collettiva in un orizzonte di crescita culturale e sociale.

Il walkabout (ricognizione radio-guidata), dal titolo “Storie dell’anno Mille”, sarà curato da Carlo Infante (Urban Experience) e dall’Associazione Culturale Blow-Up nell’ambito del progetto Tillandsia, in collaborazione con l’Osteria Caserma Guelfa di San Benedetto del Tronto.

Partecipazione libera. Pranzo su prenotazione dalle ore 13.30, con contributo di 20 euro. Info:380.6421779,email tommaso.laselva@gmail.com. Pagina facebook:  Balthasar gracian tommaso.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.