PORTO SAN GIORGIO – Il personale della Polizia Municipale è stato impegnato in un ampio servizio di controllo sul territorio comunale di Porto San Giorgio di tutti gli spazi per la sosta destinati ai portatori di handicap.

Varie erano le finalità disposte dal comandante Giovanni Paris, dal controllo delle presenze a quei permessi fino alla visibilità della segnaletica stradale. Gli stalli specifici color giallo sono 126.

“Durante l’attività – spiega Paris – gli agenti hanno evitato tre infrazioni di altrettanti automobilisti che stavano per parcheggiare ed elevato una sanzione per la sosta vietata. Si rinnova l’invito a non sostare abusivamente, al di là delle violazioni c’è anche un rilievo di carattere morale. I possessori dei contrassegni controllino la validità temporale degli stessi, vengano riconsegnati quelli di persone defunte e si utilizzino gli spazi riservati per la sosta in maniera propria, funzionale al servizio esclusivo dell’invalido”.

Ulteriori controlli specifici verranno riproposti nel corso del tempo. Il comandante ricorda infine che l’amministrazione comunale di Porto San Giorgio ha introdotto da anni ulteriori facilitazioni: ha scelto l’esenzione del pagamento negli spazi blu per i mezzi con contrassegno invalidi.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.