ALBA ADRIATICA – Pizzicati in città per la seconda volta nel giro di pochi giorni, scatta l’ennesima denuncia per inosservanza del foglio di via obbligatorio dalla città di Alba Adriatica. Erano stati fermati lo scorso 6 giugno, durante un controllo del territorio da parte dei carabinieri, D.E, 37enne di Sant’Egidio alla Vibrata, e G.M, 40 anni, di Grottammare.

La denuncia rimediata, però, pare non abbia sortito effetti per i due che sono stati sorpresi di nuovo nei pressi della stazione ferroviaria. A loro, sempre per inosservanza del foglio di via, si è aggiunto anche A.A, 24enne marocchino.

Nel weekend, i militari dell’Arma hanno controllato, sempre ad Alba Adriatica, 70 cittadini extracomunitari proponendo per 2 di loro il divieto di far ritorno in città. Controlli poi anche alla circolazione stradale che hanno portato al sequestro di un veicolo, sprovvisto di assicurazione, e a multe per circa 1500 euro.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.