Cronaca partita: Leonardo delle Noci. Video e foto: Gian Marco Marconi. Coordinamento e organizzazione Nazzareno Perotti e Giacomo Lauretti

SALARIA: Silvio Bartolomei 11, Giancarlo Buonamici 5, Valerio Campanelli 2, Andrea Collini 8, Marco D’Angelo 10, Mattia De Rosa 1, Francesco Falasca Zamponi 3, Matteo Giostra 4 (C), Alessio Marcozzi 7, Gabriele Marcozzi 2, Alessandro Palanca 6, Luca Scartozzi 12;

MARINA CENTRO: Lorenzo Ariozzi 6, Ivan Cannella 9, Pietro Caputo 12, Andrea Carboni 14, Andrea Fanesi 13, Gino Francucci 7, Niccolò Malavolta 8, Fabio Olivieri 5, Stefano Pompei 1, Pier Francesco Troli 19;

Risultato: 2-7

Marcatori: Carboni (M) 11pt, Carboni (M) 13pt, Niccolò Malavolta (M) 16pt, Gino Francucci (M) 19 pt,  Bartolomei (S) 23pt, Cannella (M) 25pt, Bartolomei (S) 15st, Carboni (M) 16st, Francucci (M) 21st,

Ammoniti:

Espulsi:

Arbitro: Ilario Ottaviani

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Salaria e Marina Centro si ritrovano in campo dopo la prima partita che vide vincitori gli “orange” ai danni dei bianchi, ora rossoblu, molto rimaneggiati in quell’occasione con soli cinque uomini a disposizione.

Nella serata del 9 giugno quartieri nuovamente in campo, per il girone A del Trofeo Riviera Oggi, al Centro Sportivo “Eleonora” di Porto d’Ascoli. Tre punti molto pesanti da conquistare.

Match al via, partiti. Le squadre si studiano e si affrontano in queste prime battute. La posta in palio è molto alta a questo punto del torneo.

All’11’ Carboni porta in vantaggio Marina Centro con un’azione di potenza. Prima del gol c’era un equilibrio abbastanza sostanziale. Ma la rete sembra aver dato carica ai rossoblu che segnano nuovamente con Carboni al 13′. Al 16′ arriva la terza rete di Marina Centro con Niccolò Malavolta che ribadisce in porta il pallone dopo che era rimbalzato sul palo per un precedente tiro. Per Salaria ora si fa molto dura. E arriva il quarto gol dei rossoblu con Francucci, un bel tiro dalla distanza, siamo al 19′. Salaria si divora un gol in contropiede e rischia la quinta rete su capovolgimento di fronte. Al 23′ arriva, però, il gol degli “orange” con Bartolomei, siamo sul 4 a 1 adesso. Ma a chiusura di fine primo tempo segna Ivan Cannella la quinta rete per Marina Centro. L’arbitro, subito dopo, fischia e manda tutti a riposo.

Si ricomincia, ecco il secondo tempo. Salaria, ovviamente, attacca mentre Marina Centro al momento si difende con ordine. Serve una vera impresa agli arancioni per raggiungere il pareggio e non è facile perché oggi i rossoblu, questa volta con formazione al completo rispetto alle due gare precedenti, dimostrano parecchia solidità.

Il ritmo partita è calato rispetto al primo tempo, Marina Centro attende Salaria che ci prova ma risulta sterile in attacco. I minuti passano ma non si registrano particolari emozioni e la partita sta scivolando via anche se non mancano momenti di concitazione fra i giocatori in campo per falli di gioco ma il tutto viene gestito bene dall’arbitro in maniera adeguata. Nota di merito per il portiere di Salaria, Mattia De Rosa, autore di belle parate nonostante il passivo. E al 15′, però, ancora Bartolomei segna la seconda rete per Salaria. A dieci minuti dalla fine siamo 5 a 2 per Marina Centro. Ma un minuto dopo Carboni segna per i rossoblu il sesto gol. Doppio palo: prima per Marina Centro e subito dopo per Salaria. Al 21′ Francucci segna la settima rete, partita ormai in ghiaccio. L’arbitro cinque minuti dopo fischia la fine, Marina Centro batte Salaria per 7 a 2.

I rossoblu, oggi formazione al completo, si “vendicano” della sconfitta precedente e ottengono la prima vittoria nel torneo. Arancioni che dopo l’esordio vincente rimangono ancora al palo, servirà una reazione.

Qui le dichiarazioni a fine gara

 

 

 

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.