CUPRA MARITTIMA – Anteprima di una mostra importante sulla costa picena.

Il presidente della giunta regionale delle Marche Luca Ceriscioli ed il vice presidente Anna Casini venerdì 7 giugno hanno visitato la mostra “Bottoni in madreperla tra squali, dinosauri e milioni di conchiglie” allestita al Museo Malacologico di Cupra Marittima, il più importante al mondo con oltre 12 milioni di conchiglie conservate.

Il Governatore ha affermato: “Ho potuto ammirare una splendida collezione che identifica tutto il mondo delle conchiglie”.

La mostra che sarà inaugurata sabato 8 giugno alle ore 18 presenta, tra migliaia di bottoni dal 1800 ai nostri giorni, due giganteschi cavallucci marini realizzati con bottoni in madreperla nel 1960, per le vetrine della Boutique di Parigi di Christian Dior e messi a disposizione del Museo Malacologico dal Bottonificio Cannara di Busseto.

Bottoni d’autore sono stati realizzati, per la circostanza, da due grandi maestri incisori di Torre del Greco:Antonio Izzo e Crescenzo Gaglione, un’intera bacheca presenterà bottoni traforati in madreperla della Palestina, donati al Museo dal colombiano Enrique Yidi.

Ad arricchire la manifestazione la presentazione di una mostra collaterale con decine e decine di rare mascelle di squali da tutto il mondo le cui schede sono state preparate da Marco Angelozzi, collaboratore da anni del Museo Malacologico; non bisogna dimenticare che gli squali sono i principali consumatori di molluschi al mondo, ecco giustificata la loro presenza a Cupra Marittima, in un museo interamente dedicato alle conchiglie.

Nel mese di giugno il Museo, nel cuore della verde riviera picena, è aperto tutti i giorni dalle ore 16 alle ore 20 festivi compresi.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.