FERMO – Altro blitz contro le sostanze stupefacenti nel Fermano in questi giorni.

Nel corso di un intervento, svolto unitamente da Guardia di Finanza e Polizia di Stato, un soggetto di nazionalità algerina è stato denunciato a piede libero per spaccio di sostanze stupefacenti (eroina e metadone) e per soggiorno illegale all’interno dello Stato in quanto in possesso di permesso di soggiorno scaduto e inottemperante ad un decreto di espulsione.

Grazie all’infallibile fiuto di Fancy e Grant, due esemplari di pastore tedesco, una femmina e un maschio entrambi di 3 anni in forze all’unitè cinofile della Guardia di Finanza.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.