ACQUAVIVA PICENA – Il matrimonio calcistico sembra imminente.

Parliamo di Maurizio Sarri e la Juventus. Fresco di Europa League con il Chelsea, il tecnico toscano ha ammesso di voler tornare in Italia e stare più vicino ai suoi cari. Ha “allertato” anche il popolo napoletano giurando amore infinito per Napoli ma che la professione di mister può portare a nuovi percorsi ovvero in Piemonte alla corte di Agnelli.

Sembra ormai fatta, mancherebbe solo l’ufficialità. L’allenatore è intanto atteso in Riviera per passare, come di consueto, le vacanze.

E Acquaviva Picena, borgo dove ha una casa, pensa ad una cittadinanza onoraria.

Il sindaco Pierpaolo Rosetti afferma a Riviera Oggi: “Stiamo valutando l’idea, vediamo se riusciamo”.

Il vice Luca Balletta aggiunge alla nostra testata: “Sarebbe bello, è un grande allenatore e una persona di grande umanità”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.