ACQUAVIVA PICENA – Ad Acquaviva raccolta potature (secondo martedì del mese) e ingrombranti (primo martedì del mese).

Il sindaco Pierpaolo Rosetti ricorda che per il ritiro di potature e ingombranti “è necessaria la preventiva prenotazione in Comune”.

Potature e ingombranti non prenotati non verranno ritirati e si procederà all’accertamento del soggetto responsabile.

Nelle potature non sono compresi i rifiuti agricoli.

“Al fine di facilitare l’attività di accertamento entro fine mese si approverà il regolamento comunale sulla videosorveglianza per poi procedere all’utilizzo delle foto trappole” conclude il sindaco.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.