SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Talenti della Riviera in bello spolvero.

Sabato e domenica primo e due giugno il Lago di Mercatale, nell’entroterra pesarese, si è presentato nelle sue veste più suggestiva con tanto sole ed una brezza leggera alle variegate truppe di Allievi, Cadetti, Ragazzi, Junior, e Master- condizioni meteo quindi finalmente perfette per delle piacevoli regate di canottaggio.

Ciò ha permesso quindi a circa cento atleti, provenienti dalle tre città remiere marchigiane: Pesaro, Ancona e San Benedetto del Tronto, di rispondere all’appello per le due giornate di regate, cui hanno partecipato anche molte altre società di regioni limitrofe: Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Abruzzo per un totale di circa 300 atleti.

Nella giornata di domenica si è svolto anche l’attesissimo Campionato Regionale Marche organizzato dalla Federazione Italiana Canottaggio.

Nelle cinquanta regate disputate tra sabato e domenica, la Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto ha conquistato un ricco bottino tra medaglie e piazzamenti.

Medaglie d’oro per le affiatate giovani atlete Arianna Meo e Francesca Fattorelli nel doppio ragazze  (sia sabato sia domenica) e nel quattro di coppia ragazze.

Medaglie d’argento per Francesco Gazzoli e Davide Travaglini nel doppio ragazzi, per Marco Bevilacqua e Giorgio Airini nel quattro di coppia ragazzi (sabato).

Medaglie di bronzo per Lorenzo Albini nel 7.20 allievi B1 (sia sabato sia domenica), Lorenzo Giobbi nel 7.20 cadetti (sia sabato sia domenica), Davide Travaglini nel singolo ragazzi, Marco Bevilacqua e Giorgio Airini nel quattro di coppia ragazzi (domenica) e Matteo Marzetti nel singolo ragazzi.

Ottimi piazzamenti per Massimiliano Capriotti (quarto posto in 7.20 allievi B2), Francesco Gazzoli (quarto posto nel singolo ragazzi) Stefano Albini e Matteo Marzetti (quarto posto nel doppio ragazzi) e Stefano Albini (quinto posto nel singolo ragazzi).

Invece in base ai piazzamenti nelle classifiche di ciascuna gara, si aggiudicano il titolo di Campione Regionale Marche: Arianna Meo e Francesco Fattorelli nel doppio ragazze e nel quattro di coppia ragazze (equipaggio misto con Canottieri Pesaro), Lorenzo Albini nel 7.20 allievi B1, Lorenzo Giobbi nel 7.20 cadetti, Marco Bevilacqua e Giorgio Airini nel quattro di coppia ragazzi (equipaggio misto con Canottieri Pesaro).

Grande soddisfazione quindi per il Tecnico della Lega Navale Italiana di San Benedetto del Tronto, Gianni Meo: “i risultati premiano l’impegno costante dei nostri giovani atleti durante la lunga preparazione invernale, alcuni oggi erano al loro esordio in acqua, altri invece sono arrivati a questo importante appuntamento stagionale con una ottima maturazione tecnica ed atletica, siamo un gruppo molto unito, animato da grande entusiasmo e passione; un ringraziamento a tutte le famiglie che sostengono ed incoraggiano i propri figli”.

Riccardo De Falco, Delegato Regionale Federazione Canottaggio e Consigliere per lo Sport della Lega Navale Italiana sottolinea: “l’entusiasmo e la passione dei ragazzi e loro familiari ci incoraggia a proseguire nell’opera di diffusione del canottaggio, e più in generale degli sport nautici tra le giovani generazioni sanbenedettesi, questa impegnativa azione ripaga lo sforzo congiunto di tutti i soci. Forza Lega Navale!”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.