COLONNELLA – “Questa mattina sono stato al presidio organizzato dalla Filcams Cgil di Ascoli Piceno di fronte allo stabilimento Mercatone Uno di Isola di Colonnella. Ho avuto modo di parlare con le lavoratrici e i lavoratori che hanno perso la propria occupazione dopo il fallimento della Shernon Holding, proprietaria da agosto 2018 dei 55 punti vendita in Italia dello storico marchio”.

Così in una nota il sindaco di Monteprandone Sergio Loggi ha commentato il presidio organizzato dal sindacato ascolano nella mattinata del 3 giugno insieme ai lavoratori della catena: “Ho assicurato che l’Amministrazione Comunale sarà al loro fianco. Si tratta di trenta dipendenti, di cui sei sono nostri concittadini di Centobuchi e Monteprandone, gli altri provengono da Comuni vicini”.

“Nelle prossime ore sentirò i miei colleghi di San Benedetto, Colonnella e Martinsicuro per valutare insieme soluzioni condivise che possano tutelare i nostri concittadini e il loro diritto al lavoro” ha aggiunto il neo primo cittadino.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.