PORTO SANT’ELPIDIO – Notte “brava” per alcuni giovani dai 19 ai 24 anni, quella tra il 31 maggio e il primo giugno.

Quattro ragazzi, albanesi residenti nel Maceratese, hanno tentato di entrare in un locale a Porto Sant’Elpidio completamente ubriachi. Gli addetti alla sicurezza della struttura hanno allertato i carabinieri che sono giunti sul posto immediatamente.

È seguita, oltre all’identificazione, anche una perquisizione veicolare. A bordo dell’auto sono stati trovati arnesi come chiavi inglesi e cacciaviti.

I ragazzi sono stati denunciati per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.