SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si riunisce nel pomeriggio del 30 maggio la commissione Bilancio del consiglio comunale di San Benedetto. I consiglieri si sono visti in ottica approvazione del rendiconto di bilancio 2018 del Comune, una scadenza politica che arriverà il prossimo 15 giugno.

Tra le cifre sviscerate dall’assessore al Bilancio Andrea Traini c’è il valore del risultato di gestione complessivo, 16 milioni di euro, in gran parte vincolati e un avanzo di bilancio di circa 400 mila euro. Per la precisione stiamo parlando della voce fondo investimenti del rendiconto di gestione finanziaria dell’ente, ammontante a circa 397 mila euro. Questi soldi però se ne andranno quasi tutti per i 320 mila euro che il Comune è costretto a pagare per installare 8 mila seggiolini al Riviera Delle Palme per via delle regole che impone la Lega di Serie C alla Samb (nei lavori anche la costruzione di una zona mista nell’area degli spogliatoi-sala stampa).

Quella cifra, infatti, che il Comune aveva già anticipato, almeno contabilmente, prelevandola temporaneamente dai soldi stanziati a bilancio per la riqualificazione del lungomare (almeno una parte visto che la fetta più grande per riqualificare il tratto verrà ottenuta con l’accensione di un mutuo) verrà rimessa al suo posto e quindi stornata dall’avanzo di bilancio.

Rimangono poi circa 77 mila euro dall’avanzo che Traini stesso annuncia che verranno utilizzati per alcune manutenzioni straordinarie.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.